Palazzo Iacampo

Privati (part. 146 Sub 1 - Part. 137 Sub 1, 2, 3, 4), 1550 post - 2010/00/00 ante

Nella parte più alta del centro abitato, accanto alla Chiesa della Santa Croce, sorge l'ex-Palazzo Marchesale. L’edificio è costituito da due corpi contigui. Di forma quadrata, con corte centrale, il fabbricato presenta tre livelli fuori terra. La struttura muraria è in pietrame,intonacata, con orizzontamenti voltati nei piani inferiori e con solai piani lignei e in ferro ai livelli superiori. La copertura, con struttura principale in legno, è a falde con manto di copertura in coppi. Nell'edificio sono attualmente presenti sei unità abitative

  • OGGETTO palazzo-nobiliare, plurifamiliare
  • AMBITO CULTURALE Maestranze Cinquecentesche
  • NOTIZIE L’edificio risale ad un periodo antecedente al 1550, anno in cui passò nelle mani del marchese Federico Longo di Napoli che lo acquisì da Camillo Siniscallo (o Senescallo) di Capua. Nel 1805, anno in cui un disastroso terremoto interessò Vinchiaturo, l’ultimo discendente dei Longo lo cedette alla famiglia Jacampo che vi dimorò fin quasi al termine del XX secolo. Degni di nota sono i soffitti delle sale principali, decorati nel 1898, dal maestro Abele Valerio. Durante la seconda guerra mondiale forse ospitò il comando tedesco Nel 1943 il generale Mongomery dimorò nel palazzo e lasciò un’iscrizione nel Salone di rappresentanza. Nel 2010 il palazzo è stato acquistato dalla famiglia Perrella di Vinchiaturo
  • LOCALIZZAZIONE Vinchiaturo (CB) - Molise , ITALIA
  • INDIRIZZO Via Indipendenza 6, 9, Vinchiaturo (CB)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Architettura
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà mista privata/ecclesiastica
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1400107811
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici del Molise
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici del Molise
  • DATA DI COMPILAZIONE 2014
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2017
  • DOCUMENTAZIONE GRAFICA planimetria catastale (1)

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE