Torre campanaria del Duomo

Curia Vescovile Di Termoli, post XVII - ante XVII

La parte bassa accessibile dalla sacrestia e dalla cappella del SS. è voltata a botte, con apparecchiatura muraria compatta, in pietra. La parte superiore è raggiungibile da una scala a pioli. La parte superiore ha grandi finestre sui quattro lati ed è coperta da una cuspide con quattro piccole edicole a pianta quadrata posta agli angoli

  • OGGETTO torre campanaria
  • AMBITO CULTURALE Maestranze Settecentesche
  • NOTIZIE Si può supporre molto antica ma non è databile con precisione. esisteva certamente prima della costruzione del Palazzo Vescovile avvenuta agli inizi del XVIII secolo. L'unica citazione esistente è relativa alla memoria di Tommaso Giannelli, quando ricorda l'esistenza di una torre:" essendo stata soggetta la città alli frequenti piraterie di Turchi", facilmente isolabile, funzionale però solo al rifugio di poche ore, poiché per l'impossibilità di immagazzinare provviste, "la fame e la sete avrebbero costretto il Vescovo a darsi nelle mani dei nemici"
  • LOCALIZZAZIONE Termoli (CB) - Molise , ITALIA
  • INDIRIZZO Piazza Duomo, Termoli (CB)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Architettura
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1400075567
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici del Molise
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici del Molise
  • DATA DI COMPILAZIONE 1977
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2017
  • DOCUMENTAZIONE GRAFICA planimetria catastale (1)
    planimetria catastale (2)
    planimetria catastale (3)

LOCALIZZATO IN

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE