Convento di San Girolamo delle Abbandonate

Stato-demanio, 1856/00/00
  • OGGETTO convento-gesuita
  • AMBITO CULTURALE Rinascimento Eclettismo
  • NOTIZIE Cessata la funzione di ricovero per le fanciulle povere abbandonate, l'edificio divenne luogo di ritiro per quelle donne che, volendo seguire vita claustrale, presero il nome di Oblate. Il convento di San Girolamo si ridusse così a solo conservatorio fino al 1783 quando si istituì in esso un educandato per le fanciulle di ceto medio che fu attivo fino al 1856 quando con regio decreto il convento e tutti i beni collegati furono assegnati alle Suore della Carità di San Vincenzo di Paoli. Da allora San Girolamo è stato oggetto di numerosi ampliamenti quali la realizzazione di locali ad uso scolastico che ne hanno determinato un progressivo ampliamento su via del Sole. La parte più antica si sviluppava attorno al chiostro quattrocentesco che attualmente risulta parzialmente tamponato e svolge funzione di atrio. In questo ambiente vi sono alcuni affreschi di Giuliano da Firenze e pitture di Benedetto da Brescia del 1575
  • LOCALIZZAZIONE Siena (SI) - Toscana , ITALIA
  • INDIRIZZO Via Di San Girolamo, 8, Siena (SI)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Architettura
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900403192
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le province di Siena e Grosseto
  • DATA DI COMPILAZIONE 1995
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2015
  • DOCUMENTAZIONE GRAFICA mappa catastale (1)

RIUSATO DA

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1856/00/00

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE