RELIQUIARIO - A FIALA - bottega veneziana (primo quarto sec. XIV)

reliquiario a fiala, ca. 1320 - ca. 1330

Base con zoccolo perlinato, suddivisa in dieci spicchi terminanti alternativamente a punta o con elementi semicircolari. Gli spicchi sono decorati da motivi a fiori e foglie, su fondo punzonato. In quelli a terminazione semicircolare sono collocati medaglioni rotondi a smalto a fondo blu, con una serie di figure: rispettivamente Cristo passo, San Giovanni Battista, Maria, San Giovanni evangelista e un santo non identificabile. Fusto liscio, cilindrico, con nodo centrale aggettante esagonale, profilato da fili cordonati, decorato con motivi a quadrifoglio. Teca cilindrica in cristallo di rocca, all'interno della quale vi è la reliquia su un supporto d'oro, delimitata in basso da una fascia con foglie incise e in alto da un bordo con un'iscrizione. Copertura conica con profilo merlato, ornata con nove file di borchie a sbalzo di misura decrescente verso l'alto. Terminazione a doppia croce gigliata intersecata

  • FONTE DEI DATI Regione Veneto
  • OGGETTO reliquiario a fiala
  • MATERIA E TECNICA oro
    argento/ doratura
    cristallo di rocca
    smalto
  • AMBITO CULTURALE Bottega Veneziana
  • LOCALIZZAZIONE Basilica di San Marco
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Ancora dopo il XVI secolo conteneva il dente di San Marco, poi sostituito in data imprecisata con il dente di San Giovanni Battista, a cui si riferisce l'iscrizione
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente ecclesiastico
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA PSMVE
  • ENTE SCHEDATORE Regione Veneto
  • ISCRIZIONI sulla cornice superiore della teca - QUESTO E EL DENTE D SAN ZUANE BATISTA - capitali - veneziana

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca. 1320 - ca. 1330

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE