PATENA CON IMPUGNATURA - ambito bizantino (secc. X/ XI)

PATENA CON IMPUGNATURA, post 900 - ante 1099

Alto piede ad anello, costituito da una fascia in argento dorato decorato da una doppia linea di pietre preziose a cabochon, di forma irregolare, comprese tra una linea di granuli posta superiormente ed inferiormente. Corpo espanso in vetro incolore decorato a dischi concavi. La montatura lungo l'orlo, costituita da una fascia piatta, ripete la decorazione del piede, una doppia linea di pietre preziose cabochons incluse tra due linee di granuli. La montatura tra piede e orlo è raccordata da sei fascette verticali in argento dorato. Il manico è costituito da un elemento rettilineo con una terminazione semicircolare; nella parte a ridosso dell'orlo si divide in due parti ricurve a becco d'aquila. Anche il manico è decorato da file di perle e pietre preziose contornate da granuli. Un piccolo uccello a tutto tondo è collocato centralmente, nella parte a ridosso dell'orlo

  • FONTE DEI DATI Regione Veneto
  • OGGETTO PATENA CON IMPUGNATURA
  • MATERIA E TECNICA argento/ doratura
    perle
    pietre preziose/ cabochon
    vetro/ molatura
  • AMBITO CULTURALE Ambito Bizantino
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Tesoro
  • LOCALIZZAZIONE Basilica di San Marco
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La montaura è di epoca più tarda. La maggioranza degli studiosi concorda nel ritenerla una patena, impiegata per la distribuzione del pane dopo la messa o per riporre le ostie
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente ecclesiastico
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA PSMVE
  • ENTE SCHEDATORE Regione Veneto
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 900 - ante 1099

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE