BOLOGNA - S. PETRONIO

positivo, post 1909 - ca 1929
Anonimo (xx Prima Metà)
XX prima metà

Il positivo, incollato al supporto secondario (dimensioni 345x250), è stato collocato in una busta di carta conservazione e posto orizzontalmente entro una scatola intestata “BOLOGNA/ San Petronio 1” (all'interno i fototipi sono ordinati secondo il numero progressivo di inventario)

  • OGGETTO positivo
  • SOGGETTO Chiese - Cappelle - Altari
    Italia - Emilia Romagna - Bologna - Basilica di San Petronio - Cappella di San Rocco
  • MATERIA E TECNICA CARTA
    gelatina ai sali d'argento
  • MISURE Misura del bene culturale 0800649656: 380x275 mm
  • CLASSIFICAZIONE DOCUMENTAZIONE DEL PATRIMONIO ARCHITETTONICO E STORICO ARTISTICO
  • ATTRIBUZIONI Anonimo (xx Prima Metà): fotografo principale
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Dall'Armi Marescalchi
  • INDIRIZZO Via IV Novembre, 5, Bologna (BO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'immagine mostra l'altare dell'ottava cappella sinistra di San Petronio, dedicata a San Rocco. L'inquadratura fotografa il complesso della mensa, completo di paliotto, posto su di un basamento rialzato: si scorge, tra i numerosi candelabri e cartaglorie, un quadretto centrale con l'effigie di Cristo. Il celebre dipinto del Parmigianino che raffigura San Rocco ed il donatore Fabrizio da Milano, è praticamente illeggibile per via del riflesso che lampeggia sulla superficie pittorica. E' presumibile che la presente stampa sia stata seguita nella medesima occasione di P_000553, una veduta completa della cappella databile successivamente al 1909, quando l'ambiente venne cinto dall'attuale transenna. La cronologia di P_000553 è estesa per confronto al positivo in esame. Durante i restauri promossi da Afonso Rubbiani "l'enorme ancona dipinta su tela", in parte ripresa nel fototipo fu sostituita da una cornice "di legno dorato della fine del Cinquecento donata dal Municipio" (ripresa in P_000556 ancora in attesa di sistemazione), che ancora oggi contorna il dipinto del Parmigianino (Cavazza 1932, p. 29-30)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Fotografia
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800649656
  • NUMERO D'INVENTARIO P_000550
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara
  • DATA DI COMPILAZIONE 2017
  • ISCRIZIONI sul supporto secondario: recto: in alto - SOPRINTENDENZA AI MONUMENTI DELL'EMILIA - BOLOGNA -
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Anonimo (xx Prima Metà)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1909 - ca 1929

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'