organo da muro

Dogliani, 1725 - 1725

Si tratta di uno strumento in origine portativo, contenuto in una bella cassa laccata in azzurro con cornisi in oro

  • OGGETTO organo da muro
  • MATERIA E TECNICA legno/ intaglio/ doratura
  • MISURE Profondità: 60 cm
    Altezza: 267 cm
    Larghezza: 132 cm
  • CLASSIFICAZIONE da muro
  • AMBITO CULTURALE Ambito Organario Piemontese
  • LOCALIZZAZIONE Santuario S. Quirico
  • INDIRIZZO Piazza S. Quirico, Dogliani (CN)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Lo strumento conserva segni dell'organo originale: antiche maniglie in ferro sui lati della cassa); in seguito, alla cassa originale è stato sistemato un contenitore per i mantici. Lo strumento contiene soltanto otto canne di legno per le prime note, più altre quattro forse usate per le prime note della tastiera. Non esistono più le canne di metallo. La tipologia costruttiva di questo organo: modiglioni ai lati della tastiera, catenacciatura, tastiera, crivello, segnature sulla catenacciatura, ventilabri, e il segno della Croce greca, fa presumere questa opera dei Concone prima generazione, oppure al loro maestro G. Calandra. E' certamente un organo prezioso e meritevole di atenzione e di studio più approfondito, di confronti. Sul primo registro si riscontra il segno della Croce, così pure sulla prima nota della catenacciatura
  • TIPOLOGIA SCHEDA Strumenti musicali-Organo
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100054199
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • DATA DI COMPILAZIONE 1991

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1725 - 1725

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE