Divinità e figure allegoriche di Scienze, Arti e Stagioni

dipinto, 1875 - 1875
Antonio Tettamanzi
1814/ 1894

Caffè storico decorato a boiserie con specchi, vetri dipinti a olio e stucchi. Nel soffitto in legno bianco della sala principale è presente un grande rosone formato da dieci medaglioni ovali in vetro dipinto a olio raffiguranti le allegorie delle Scienze e delle Arti; al centro campeggia un medaglione circolare con divinità pagane (amori di Venere e Mercurio). Agli angoli del soffitto quadrangolare sono altri quattro medaglioni con le figure allegoriche delle Stagioni (di cui si conservano solo l'Estate e l'Inverno). Ciascun dipinto è inserito in una cornice intagliata che, unendosi alle altre con un motivo fogliaceo, si estende fino a percorrere l'intero soffitto

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA legno/ a intaglio
    legno/ pittura
    stucco/ modellatura
    stucco/ pittura
    vetro/ pittura a olio
  • ATTRIBUZIONI Antonio Tettamanzi: decoratore
  • LOCALIZZAZIONE Nuoro (NU)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il Caffè Tettamanzi, al piano terreno di un palazzo a tre piani, conserva ancora la conformazione originaria ottocentesca che si deve al suo fondatore, l'intagliatore e decoratore lombardo Antonio Tettamanzi, giunto a Nuoro nei primi anni Quaranta dell'Ottocento per lavorare alla decorazione lignea della cattedrale cittadina
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà privata
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 2000246844
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Sassari e Nuoro​
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Sassari e Nuoro​
  • DATA DI COMPILAZIONE 2020

LOCALIZZATO IN

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1875 - 1875

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'