lapide documentaria - manifattura italiana (sec. XVIII)

lapide documentaria, 1741 - 1741

Epigrafe del vicerè d'Apremont. Il frammento rettangolare conserva solo il lato destro dell'epigrafe che risulta pertanto di difficile comprensione

  • OGGETTO lapide documentaria
  • MATERIA E TECNICA Marmo
  • MISURE Altezza: 73
    Larghezza: 52
  • AMBITO CULTURALE Manifattura Italiana
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Pinacoteca Nazionale
  • LOCALIZZAZIONE Pinacoteca Nazionale
  • INDIRIZZO Piazza Arsenale 1, Cagliari (CA)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Di questa iscrizione frammentaria si ignora la sicura provenienza a quale avvenimento storico sia da connettere. Potrebbe identificarsi col n.22915 dell'antico inventario che recita "metà iscrizione su marmo appartenente a Carlo Emanuele III di Savoia"che fu acquistata dallo Stato. Gli unici dati intellegibili sono la data, 1741, e per deduzione il nome del vicerè reggente "prorege" in quell'anno, il conte Francesco Luigi d'Allinge d'Apremont, che fu vicerè dal 1738 al 1741. Al 1741 risalgono i lavori delle fortificazioni di Buoncammino, iniziati su progetto del De Vincenti e poi terminati dal De La Vallea e questa lapide probabilmente ne ricordava l'esecuzione
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 2000029980
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Architettonici Paesaggistici Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Cagliari e Oristano
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Architettonici Paesaggistici Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Cagliari e Oristano
  • DATA DI COMPILAZIONE 1988
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI (....)l Sardiniae rex/ (...)vo extructis/ (....)ollabentibus/ (...)as (...) principe/ (...)ium salutem/ (...)anquilitatem/ (...) (M)DCCXLI/ (...)ontio prorege - lettere capitali - a solchi - latino

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1741 - 1741

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE