mortaio, opera isolata - bottega siciliana (XVIII)

mortaio,

Grande mortaio in marmo decorato con motivi a bassorilievo: ornato negli angoli da quattro mascheroni ghignanti, nel fronte da stemma con cimiero, nel retro da stemma incorniciato con volute e motivi florali e nei lati alternati agli stemmi, da iscrizioni incorniciate da motivi a volute. La base presenta incavo per appoggio su supporto

  • OGGETTO mortaio
  • MATERIA E TECNICA marmo bianco/ scultura
  • AMBITO CULTURALE Bottega Siciliana
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria Regionale della Sicilia
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Abatellis
  • INDIRIZZO via Alloro 4, Palermo (PA)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Pervenuto a palazzo Abatellis in seguito alla scissione delle classi archeologiche, storico artistiche e demoantropologiche delle raccolte museali dell'ex Museo Nazionale. Il grande mortaio settecentesco, con iscrizioni latine sulle fortune e le virtù dell'ars spargirica, appartenne al farmacista catanese Lorenzo Corsaro. La decorazione tipica dell'arte barocca riflette il gusto dell'epoca e le iscrizioni sottolineano che i farmacisti furono a lungo bersaglio e strumento della satira di umoristi e caricaturisti
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1900267656
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Centro Regionale per l'Inventario e la Catalogazione
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Culturali e Ambientali di Palermo
  • DATA DI COMPILAZIONE 2004
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2021
  • ISCRIZIONI sul bordo - PHARMACOPEUS CATANENSIS LAURENTIUS CORSARO - capitale - a incisione - latino

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE