elementi decorativi con elmo, armi e ramo di alloro

monumento ai caduti ad obelisco, post 1935 - post 1935

Monumento a obelisco composto da una base quadrangolare con colonnine angolari scanalate e lapidi con iscrizioni incassate al centro di ogni lato. La lapide sul prospetto frontale, reca un motivo decorativo scolpito, raffigurante un elmo e due rami di foglie di alloro e di quercia

  • OGGETTO monumento ai caduti ad obelisco
  • MATERIA E TECNICA marmo/ scultura
    PIETRA
  • AMBITO CULTURALE Ambito Italia Meridionale
  • LOCALIZZAZIONE Largo Fratelli Tenuta
  • INDIRIZZO Largo Fratelli Tenuta, Marano Marchesato (CS)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Come testimonia l'iscrizione posta sulla lapide, il Monumento fu realizzato su iniziativa dei cittadini di San Mauro Marchesato residenti in America. Venne realizzato certamente dopo il 1935, poichè delle lettere rintracciate nell'archivio di stato e datate 1935, attestano il desiderio dei cittadini di Marano di erigere un monumento dedicato ai caduti
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1800154148
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Calabria
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Belle arti e paesaggio della Calabria
  • DATA DI COMPILAZIONE 2014
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2016
  • ISCRIZIONI lapide frontale - SOLDATI/ ABATE ANTONIO DI GIUSEPPE/ AIELLO GIUSEPPE DI NICOLA/ BARTELLA MICHELE DI PIETRO/ BARTELLA SALVATORE DI PIETRO/ BARTUCCI AGASTINO DI ALESSANDRO/ BARTUCCI SALVATORE DI SANTE/ BECCACCINO GIUSEPPE/ BELMONTE ACHILLE DI MICHELE/ BILOTTO GENNARO DI FIORAVANTI/ CAIRA ANTONIO DI ALFONZO/ CAPORALE/ CAIRA VINCENZO DI GIUSEPPE/ SOLDATI/ CHIAPPETTA ANTONIO DI GIUSEPPE/ CHIAPPETTA GAETANO DI SALVATORE/ CHIAPPETTA GIACOMO DI GIUSEPPE - a solchi -
  • DOCUMENTAZIONE ALLEGATA lettera (1)
    lettera (2)
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1935 - post 1935

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE