pastorale, opera isolata - bottega napoletana (sec. XVIII)

pastorale,

Asta divisibile in quattro segmenti, sbalzati a scanalature verticali, privi di ogni altro ornato. Bacolo oggi legato all'asta mediante viti. Nodo a foglie d'acanto e giro di conchiglie a sbalzo. Riccio spiraliforme con decorazione a fogliami rilevati ottenuti a getto. Sul nodo uno stemma vescovile

  • OGGETTO pastorale
  • MATERIA E TECNICA argento/ cesellatura/ fusione/ sbalzo
  • AMBITO CULTURALE Bottega Napoletana
  • LOCALIZZAZIONE Crotone (KR)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Commissionato, come recita l'iscrizione a bulino, dal vescovo Michele Guardia, napoletano negli anni 1715-1718, epoca del suo episcopato a Crotone, il pastorale presenta caratteristiche tipologiche e ornamentali - il riccio a spirale con foglie rilevate, l'uso di conchiglie quale motivo decorativo - tipiche dell'arte settecentesca a esso può essere giustametne rietenuto, concordando con il Frangipane, "Manifattura di buon orafo meridionale dei principi del sec. XVIII"
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1800023544
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Calabria
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Calabria
  • DATA DI COMPILAZIONE 1985
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI nodo bulino - MICHAEL GUARDIA EPS COTRONENSIS -
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE