portale maggiore - bottega calabrese (fine sec. XVI)

portale maggiore, 1590 - 1599

Portale a tutto sesto, con doppia cordonatura e con motivo decorativo ad ovoli terminali. Il portale è in mattoni ed include una porta in legno di castano

  • OGGETTO portale maggiore
  • MATERIA E TECNICA mattone
    legno di castagno
    Malta
  • MISURE Altezza: 378
    Larghezza: 220
  • AMBITO CULTURALE Bottega Calabrese
  • LOCALIZZAZIONE Chiesa di S. Domenico
  • INDIRIZZO Piazza Monsignor Francesco Maria Converti, Amendolara (CS)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il 16 giugno 1521 Leone X diede il permesso ai Domenicani di Amendolara di costruirsi un convento adeguato ai loro bisogni (F. Russo, 1977, p. 331). La chiesa venne costruita nel primo del sedicesimo secolo. Nel corso del diciassettesimo secolo subì un rifacimento barocco (nel 1662). Il portale è stato eseguito da maestranze calabresi, mentre il portone è opera di un atigiano locale M.F.B.A.C.P
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1800023075
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Calabria
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Calabria
  • DATA DI COMPILAZIONE 1984
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI sulla porta - AD 1662 - lettere capitali - a incisione -

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1590 - 1599

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE