Ritratto del padre convalescente. Ritratto del padre convalescente

dipinto,

Evidente nel dipinto il geometrismo di natura casoratiana sia nella volumetria netta è precisa, nelle pennellate corpose, sia nelle linee chiare. La rigidità però si E stempera nel carattere decorativo dell'abito, della sciarpa a righe e del basso sgabello del padre. La scena si svolge all'interno di una stanza, priva di qualsiasi ornamento. Al centro è posta una sedia dove il padre è ritratto addormentato

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ acrilico a pennello
  • AMBITO CULTURALE Ambito Lucano
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Collezione privata Fondazione Levi
  • LOCALIZZAZIONE Museo Nazionale di Arte Med. e Mod. della Basilicata
  • INDIRIZZO piazzetta Pascoli, 1, Matera (MT)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Dopo le prime sperimentazioni su temi allegorici, nei primi anni del 1920 la ricerca pittorica di Carlo Levi è fortemente influenzata dal maggior pittore allora attivo a Torino Felice Casorati. I paesaggi, le nature morte, i ritratti e la semplificazione formale dei personaggi, il loro carattere atemporale e l'ordinata articolazione prospettica di tutta la scena sono chiari richiami verso questa pittura. Nel '29 la produzione di Levi, in concomitanza con gli sviluppi che vanno maturando in quel gruppo di artisti torinesi, che si definisce dei "Sei di Torino", rivela ulteriori interessi. Si apre alla cultura europea, orietandosi verso l'arte francese sviluppatasi a Parigi, prediligendo la purezza della linea di Modigliani, l'eleganza e la chiarezza della gamma cromatica del postimpressionismo, l'attenzione alle tessiture decorative delle tele di Matisse. La pittura di Levi acquista una scioltezza nuova nelle pennellate e un dinamismo nuovo nelle composizioni
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1700167543OA
  • NUMERO D'INVENTARIO SPSAE MT L 23
  • DOCUMENTAZIONE ALLEGATA scheda cartacea (1)
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE