Cristo in pietà tra la Madonna e San Giovanni Evangelista

dipinto, 1640 - 1660

Il dipinto raffigura in primo piano in orizzontale dal corpo del Cristo morto sorretto dalla Madonna seduta a terra sulla sinistra. Sulla destra San Giovanni Evangelista che sostiene il braccio sinistro di Cristo e la Maddalena. In secondo piano in piedi il committente e sullo sfondo una città e montagne

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • AMBITO CULTURALE Ambito Campano
  • LOCALIZZAZIONE San Prisco (CE)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il dipinto è molto rovinato e risultano alterati i rapporti cromatici e di conseguenza quelli di profondità dei volumi. L'ignoto autore provinciale, forse un napoletano di secondo rango, ha ben presente i testi del naturalismo napoletano e da uno di essi, la pietà di Filippo Vitali in Santa Maria regina Coeli, trae quasi di peso il volto del Cristo. Rispetto alle sue fonti, il nostro pittore mostra una minore tensione compositiva e qualche debolezza disegnativa. L'opera si può datare agli anni '40- '50 del secolo XVII
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA detenzione Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1500161455
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Caserta e Benevento
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Caserta e Benevento
  • DATA DI COMPILAZIONE 1992
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2005

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1640 - 1660

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE