ritratto di Maria Antonietta di Borbone

busto, 1834 - 1834

L'immagine di Maria Antonietta di Borbone, seconda moglie di Leopoldo II di Toscana, si traduce in un’immagine di aulica distinzione e di sovrana compostezza. L’elegante partito del panneggio si compone di uno scialle legato sotto il seno e dell’abito fermato sulla spalla destra, scoprendo il collo dell’effigiata. La testa volge appena a sinistra. La sobria acconciatura, dalla scriminatura centrale e i capelli sfilati e ondulati, culmina in un crocchio posteriore, legato da due trecce

  • OGGETTO busto
  • MATERIA E TECNICA marmo/ scultura
  • ATTRIBUZIONI Pampaloni Luigi (1791/ 1847)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo della Reggia di Caserta
  • LOCALIZZAZIONE Reggia di Caserta
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L’equilibrio tra il dato della caratterizzazione fisiognomica e l’idealizzazione è in Pampaloni la lezione del naturalismo di Lorenzo Bartolini, di cui fu allievo. Oltre a soddisfare una clientela internazionale nei campi del ritratto, della scultura funeraria e di quella monumentale a destinazione pubblica, Pampaloni affidò la sua fortuna a un genere di opere svincolate dal tema classico, particolarmente apprezzate per il naturalismo e il contenuto sentimentale in un clima ormai romantico
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1500051438
  • NUMERO D'INVENTARIO 611; 368 (1951/52)
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Reggia di Caserta
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Caserta e Benevento
  • DATA DI COMPILAZIONE 1987
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2000
    2007
    2016
  • ISCRIZIONI Sul retro - Luigi Pampaloni 1834 -
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Pampaloni Luigi (1791/ 1847)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1834 - 1834

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'