Pio IX

dipinto, ca 1846 - ca 1856
De Vivo Tommaso
1790 ca./ 1884

Ritratto a mezzzo busto del papa raffigurato con zucchetto bianco e manto rosso foderato in pelliccia

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • ATTRIBUZIONI De Vivo Tommaso
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo della Reggia di Caserta
  • LOCALIZZAZIONE Reggia di Caserta
  • INDIRIZZO viale Douhet, Caserta (CE)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il ritratto di Pio IX del 1846, è opera del pittore campano Tommaso De Vivo (nacque a Orta di Atella, in provincia di Caserta, intorno al 1790) allievo durante il periodo romano del Camuccini. Tornato a Napoli, insegnò all'istituto di belle arti sino al 1861 quando fu messo a riposo. A Napoli ricevette diverse commissioni e incarichi anche da re Ferdinando II. Secondo l'Illustrazione italiana (1884) fu ispettore generale di tutte le quadrerie reali. Tra le sue opere nella reggia si ricorda il quadro della zingara che predice a Felice Peretti l'ascesa al pontificato
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1500051200
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Reggia di Caserta
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Caserta e Benevento
  • DATA DI COMPILAZIONE 1987
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2000
    2007
    2016

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - De Vivo Tommaso

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'