allegoria della Vittoria

monumento ai caduti a stele, post 1918/11/11 - post 1919/07/06
Torquato Tamagnini
1886/ 1935

Monumento ai caduti della prima guerra mondiale ornato da sculture in bronzo

  • OGGETTO monumento ai caduti a stele
  • MATERIA E TECNICA PIETRA
    bronzo/ fusione
    marmo bianco/ incisione
  • MISURE Altezza: 330 cm
    Lunghezza: 255 cm
    Larghezza: 445 cm
  • ATTRIBUZIONI Torquato Tamagnini: scultore
  • LOCALIZZAZIONE Parco della Rimembranza
  • INDIRIZZO Largo della Vittoria, Casalciprano (CB)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Casalciprano fu forse il primo paese della provincia ad eternare nel marmo in nomi dei suoi caduti. Il Cavalier Alberigo Fonte, ricco borghese proprietario terriero del paese, coadiuvato dal dottor Antonio Pasquale, prese l'iniziativa fin dall'11 novembre 1918, ed il 6 luglio 1919 un monumento a lapide commemorativa, sormontata da un'aquila di bronzo e da fregi dello stesso metallo, fu murata sulla parete principale del Municipio, con una frase formulata dallo stesso Alberigo Fonte, e la lista dei nomi di 16 eroici figli caduti (degli altri 6 ancora non si conosceva la sorte). Successivamente venne realizzato il monumento ai caduti, che fu eretto nel Largo Giadino in mezzo al Parco della Rimembranza, a spese dei coniugi Ferdinando Iannantuono e Teresa Iarocci, emigrati nell'America del Nord. Il monumento, opera dello scultore Tamagnini, presenta stilemi e composizione volumetrica simile al monumento ai Caduti di Forli del Sannio (IS): il bassorilievo che raffigura Atena, con la Nike in mano, che conduce una quadriga è identico; leggermente diversa la personificazione della Gloria in primo piano sulla sinistra del monumento. Nel nuovo monumento l'aquila e la lapide del primo monumento a lapide, furono riutilizzati ricollocandoli, rispettivamente alla sommità e sul fronte posteriore. Al 7/10/2013 risale la SCIA per il progetto di risanamento del Monumento ai caduti, realizzato a cura del Comune di Casalciprano
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1400080018
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Molise
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Molise
  • DATA DI COMPILAZIONE 2014
  • ISCRIZIONI fronte anteriore Nord-Est, sotto il bassorilievo bronzeo - CADDERO DA PRODI/ COMBATTENDO PER LA MADRE ITALIA - caratteri vari - a rilievo -
  • DOCUMENTAZIONE GRAFICA planimetria catastale (1)

COINVOLTO IN

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Torquato Tamagnini

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ITINERARI