pianeta, elemento d'insieme - manifattura napoletana (sec. XIX)

pianeta, 1851 - 1889

La pianeta in seta gialla laminata d'oro, presenta sulla colonna uno stemma vescovile con torre coronata sul mare in campo rosso attraversato da un rettile. Il gallone in tessuto argentato con motivi decorativi a zig-zag e banda centrale rettilinea si raddoppia sullo scollo. Un gallone più stretto con ornati analoghi rifinisce il bordo

  • OGGETTO pianeta
  • MATERIA E TECNICA seta/ tessuto/ laminatura
    PIETRA DURA
    filo d'argento
  • AMBITO CULTURALE Manifattura Napoletana
  • LOCALIZZAZIONE Termoli (CB)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'identificazione dello stemma vescovile di Mons.Vincenzo Bisceglie, data il parato agli anni compresi tra il 1851 e il 1889, periodo in cui fu vescovo di Termoli e promotore di lavori nella Cattedrale e nell'Episcopio. L'uso della seta laminata è piuttosto diffuso nel XIX secolo in area napoletana e genericamente riferibile come produzione alla manifattura di S.Leucio. Interessante il contrasto cromatico oro-argento riconducibile ad un attardato gusto neoclassico. Oltre al piviale ricamato, il parato comprende altri tre piviali privi di decorazione
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1400017307-2
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Molise
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza archeologica e per i beni ambientali architettonici artistici e storici del Molise
  • STEMMI sulla colonna, in basso - vescovile - Stemma - V. Bisceglie - Torre coronata sula mare, attraversato da un rettile

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1851 - 1889

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE