Alessandro Magno fa riconciliare due commilitoni

dipinto murale, 1545 - 1547

in una cornice rettangolare è rappresentato Alessandro con due guerrieri, il riquadro è di dimensioni inferiori rispetto agli altri; in alto cartella monocroma con creature marine, in basso testa leonina

  • OGGETTO dipinto murale
  • MATERIA E TECNICA intonaco/ pittura a fresco
  • ATTRIBUZIONI Pietro Bonaccorsi Detto Perin Del Vaga: disegnatore
    Domenico Rietti Da Figline Detto Zaga (attribuito)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Castel Sant'Angelo
  • INDIRIZZO Lungotevere Castello 50, Roma (RM)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE questo monocromo è di proporzioni ridotte rispetto agli altri, per la sua collocazione; rappresenta una lite tra due amici, Efaisto e Cratero o Efaisto e Eumene, come è narrato in Plutarco e Ariano, secondo Harprath (1978) l'episodio allude alla posizione mediatrice di Paolo III tra Carlo e Francesco I per la conclusione della pace di Nizza nel1538. La scena è illustrata anche nella Sala del Vasari alla Cancelleria, in quella dl Salviati a Palazzo Farnese e nell'Anticamera del Concilio a Caprarola
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1200186300-80
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Speciale Archeologia, Belle arti e Paesaggio di Roma
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici del Lazio
  • DATA DI COMPILAZIONE 1979
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2011

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Pietro Bonaccorsi Detto Perin Del Vaga

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Domenico Rietti Da Figline Detto Zaga (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1545 - 1547

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'