Putti e girali di acanto

dipinto murale, ca 1518 - ca 1520

decorazione del fregio impostata su due fasce separate da cornici architettoniche modanate dipinte; la superiore divisa in settori da coppie di mensole dipinte, con lire tra coppie di grifi e girali; l'inferiore con stemmi fiancheggiati da coppie di putti alati, tra figure maschili con elmo e putti desinenti in girali

  • OGGETTO dipinto murale
  • MATERIA E TECNICA intonaco/ pittura a fresco
  • MISURE Lunghezza: 1770
  • ATTRIBUZIONI Pietro Bonaccorsi Detto Perin Del Vaga
  • ALTRE ATTRIBUZIONI Giovanni Da Udine
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Palazzo Baldassini
  • INDIRIZZO via delle Coppelle 35, Roma (RM)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'attribuzione degli affreschi di questa sala, riscoperti con il restauro del 1956 (realizzato con la consulenza di D. Redig de Campos), è controversa: Redig de Campos ("Osservatore romano, 25 febbraio 1956) li attribuisce a Perino, mentre R. Averini (in R.U. Montini-R. Averini, Palazzo Baldassini e l'arte di Giovanni da Udine, 1956), paragonandoli a quelli della della volta della stufa di Melchiorre, li ritiene opera di Giovanni da Udine. Sostiene l'ipotesi attraverso il confronto con l'impaginazione simile di una sala di Villa Madama, con alcuni disegni al Louvre (es. Alinari 958), e con quelli di una vetrata della Biblioteca Laurenziana di Firenze. Ripercorre la vicenda critica L. Gigli (M. Cogotti-L. Gigli, Palazzo Baldassini, 1995)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà persona giuridica privata
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1200238522-0
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Speciale Archeologia, Belle arti e Paesaggio di Roma
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici del Lazio
  • DATA DI COMPILAZIONE 1981
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2010
  • STEMMI al centro delle pareti - familiare - Stemma - Baldassini - 4 - d'oro tre volte fasciato di nero

BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Pietro Bonaccorsi Detto Perin Del Vaga

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1518 - ca 1520

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'