Santa Caterina da Siena

dipinto, 1569 - 1570

La esile figura della Santa è ritratta di profilo avvolta in abiti domenicani, mentre guarda estatica il crocifisso che tiene stretto nella mano destra, insieme ad un ramo di gigli bianchi. Con la sinistra, serrato sotto il braccio e semiavvolto nel manto, un libro

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA intonaco/ pittura a fresco
  • MISURE Altezza: 180 UNR
    Larghezza: 45 UNR
  • ATTRIBUZIONI Tosini Michele Detto Michele Di Ridolfo Del Ghirlandaio: esecutore
  • LOCALIZZAZIONE Chiesa di S. Maria della Quercia
  • INDIRIZZO P.zza S. Maria della Quercia, Viterbo (VT)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Non è inverosimile osservare che la Santa Domenicana raffigurata sia di Firenze e quindi toscana, come San Antonino ritratto a sinistra, dimostrando l'esigenza del pittore di far sentire più forte la presenza toscana alla Quercia, centro di irradiazione artistica nel viterbese, ma anche di santità
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1200145168-12
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Lazio (con esclusione della citta' di Roma)
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici del Lazio
  • DATA DI COMPILAZIONE 1977
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2005
  • ISCRIZIONI in basso - MIHI/ VIVERE/ CHRISTVS/ EST - lettere capitali - a pennello - latino

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Tosini Michele Detto Michele Di Ridolfo Del Ghirlandaio

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1569 - 1570

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'