ritratto del Vescovo Marciano

dipinto,

Ritratti: Vescovo Marciano. Abbigliamento religioso

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a tempera
  • ATTRIBUZIONI Mancini Luigi Detto Sordo (1819/ 1881)
  • LOCALIZZAZIONE Jesi (AN)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Sulla tela è ritratto, idealizzato, il secondo vescovo di Jesi, Marciano. Il dipinto fa parte di una serie con i 63 ritratti dei vescovi della città e del Papa Paolo V, che sino agli anni 30 erano collocate, poste entro una cornice lignea circolare, sulla cornice marcapiano che corre lungo la navata centrale e l'abside della Cattedrale. La maggior parte delle identificazioni è a titolo puramente indicativo. Infatti, il non meglio noto pittore jesino Luigi Mancini, autori dei dipinti nel 1869, si è avvalso di tre o quattro tipi fisiognomici sui quali operò minime varianti tali da differenziare solo genericamente i ritratti. Dal punto di vista formale, le tele, pur palesando una fattura pittorica facile, essenziale, presentano un dignitoso imposto disegnativo entro il quale il pittore, con campiture sciolte e veloci, costituisce l'immagine. Per la prevista fruizione a molti metri di distanza vengono inoltre accentuati sensibilmente i chiaroscurali e risaltati gli occhi
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1100254257
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Ancona e Pesaro e Urbino
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici delle Marche
  • DATA DI COMPILAZIONE 1980
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2007
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Mancini Luigi Detto Sordo (1819/ 1881)

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'