Erminia e i pastori

dipinto, ca 1731 - ca 1731

Tela quadrangolare

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 105 cm
    Larghezza: 139 cm
    Spessore: 2 cm
  • ATTRIBUZIONI Conca Sebastiano (1680/ 1764): esecutore
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria Nazionale dell'Umbria
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo dei Priori
  • INDIRIZZO piazza IV Novembre, Perugia (PG)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il dipinto, insieme a quello raffigurante Armida abbandonata da Rinaldo (inv. 1070), proviene dalla collezione Della Corgna di Città della Pieve, un tempo ospitata nel palazzo omonimo divenuto poi Mazzuoli. Pervenne in Galleria nel 1970 grazie all'acquisto esercitato con diritto di prelazione, dal Ministero della Pubblica Istruzione. Il dipinto, notevole sia per capacità inventiva, che per tecnica pittorica, si distingue per il tema profano trattato, raro nella produzione matura del Conca. L'artista, nonostante la sua formazione napoletana alla scuola del Solimena, fin dai primi anni del XVIII si trasferì a Roma dove divenne uno dei grandi esponenti della poetica rococò. La fama qui raggiunta e la protezione del cardinal Ottoboni, gli dettero la possibilità di lavorare per famosi committenti sia italiani, che stranieri, sebbene egli non si mosse mai dall'Italia. Eseguì opere per cardinali (Ferri, Spada, Zondadari, Sacripanti, Acquaviva), per papa Clemente XI (navata centrale di san Clemente e serie dei Profeti e Apostoli in san Giovanni in Laterano), per i re di Sardegna, per la corte spagnola, polacca e portoghese, per enti religiosi e nobili famiglie. Nel 1752 ritornò a Napoli dove riscosse altrettanto successo e dove lasciò numerose opere. A questo periodo appartengono anche vari lavori eseguiti per Gaeta sua città d'origine. La datazione, presente in forma di iscrizione antica sull'Armida abbandonata da Rinaldo, può essere ragionevolmente estesa anche a questo
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1000017264
  • NUMERO D'INVENTARIO 1071
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Galleria Nazionale dell'Umbria
  • ENTE SCHEDATORE Galleria Nazionale dell'Umbria
  • DATA DI COMPILAZIONE 1989
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

BENI CORRELATI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Conca Sebastiano (1680/ 1764)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1731 - ca 1731

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'