lapide, opera isolata - bottega umbra (sec. XVIII)

lapide, 1729 - 1729

Tutta la superficie della lapide è occupata dall'iscrizione dedicatoria. Sulla sommità è uno stemma ecclesiastico, probabilmente della famiglia del vescovo Terzaghi

  • OGGETTO lapide
  • MATERIA E TECNICA PIETRA
    Stucco
  • MISURE Altezza: 120
  • AMBITO CULTURALE Bottega Umbra
  • LOCALIZZAZIONE Stroncone (TR)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Dopo la consueta dedica a Dio (Dom), l'iscrizione informa che il vescovo di Narni, Nicola Terzaghi, consacrò la chiesa e l'altare di San Nicola, unendo le reliquie di San Teodoro e di San Candido, martiri, concedendo un'indulgenza di 40 giorni a chi le visitasse. La lapide non ha tanto interesse sul piano artistico, quanto su quello storico religioso
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1000005090
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio dell'Umbria
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni architettonici e per il paesaggio e per il patrimonio storico artistico ed etnoantropologico dell'Umbria
  • DATA DI COMPILAZIONE 1980
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI navata sinistra, parete destra - DOM/ NICOLAVS TERZAGVS ROMANVS/ EP(ISCOP)VS NARNIENSIS/ ECCLESIAM HANC IN HONOREM S(ANCTI NICOLAI EP(SCOP)I/ ET ALTARE EIVSDEM/ SOLEMNI RITV CONSECRAVIT/ IBI(S)QVE SANCTORVM MARTURVM/ THEODORI ET CANDIDI/ RELIQVIAS INCLVSIT/ SINGVLIS CHRISTIFIDELIBVS HODIE ANNVM VNV/ ET IN DEDICATIONIS ANNIVERSARIO/ QUADRAGINTA DIES DE VERA INDVLGENTIA/ IN FORMA ECCLESIAE CONSVETA/ DIE XXV SEPTEMBRIS MDCCXXIX - lettere capitali - a incisione - latino

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1729 - 1729

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE