Allegoria della vittoria

monumento ai caduti ad obelisco, 1919-1922

Monumento costituito da obelisco e da pannelli a alto rilievo. Su due lati sono rappresentate figure femminili vestite con abiti di foggia classica che stringono nella mano un rametto di ulivo. Sul terzo lato è scolpito un ramo di palma

  • OGGETTO monumento ai caduti ad obelisco
  • MATERIA E TECNICA PIETRA
  • AMBITO CULTURALE Ambito Toscano
  • LOCALIZZAZIONE percorso viario
  • INDIRIZZO Via Fiorentina, Pisa (PI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Nel 1919 il Comune di Pisa stanziò 100 lire al Comitato per la costruzione del monumento, cui seguirono nuovi finanziamenti nel 1922. L'opera fu inaugurata il 20 agosto 1922. BIBLIOGRAFIA: Profeti E., Schede, in L’emozione di marmo. I monumenti ai caduti della Grande Guerra a Pisa e nel suo territorio, a cura di A. Mario Banti, S. Renzoni, A. Tosi, Pontedera 2015, pp. 215-277: pp. 221-222, n. 16; Villani M., Zampieri A., Monumenti, cippi e lapidi posti in città a ricordo dei caduti della guerra 1915-1918, in Pisa negli anni della Grande Guerra, a cura di A. Zampieri, pp. 153-178: p. 168
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900784566
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Pisa e Livorno
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Pisa e Livorno
  • DATA DI COMPILAZIONE 2012
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2016
  • ISCRIZIONI Lato sinistro - IL POPOLO DI RIGLIONE E ORATOIO AI CADUTI NELLA GUERRA 1915-1918 - capitale - a incisione - italiano
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1919-1922

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE