decorazione a ricamo, opera isolata di Genoni Rosa (attribuito) - ambito milanese (inizio sec. XX)

decorazione a ricamo, ca 1906 - ca 1906

Decorazione per capo d'abbigliamento femminile di forma circolare, con rombo inscritto: profilature in velluto di seta bluette; presenti tracce di una forma geometrica centrale, in panno di lana verde petrolio; riempitivi e barre di collegamento eseguiti ad ago, in filato di cotone bluette (punto incrociato largo ripreso, incrociato largo con cappiolini speculari incrociati, occhielli su base di fili lanciati, festone rinforzato). Riportata su supporto in cartoncino

  • OGGETTO decorazione a ricamo
  • MATERIA E TECNICA seta/ velluto liscio o tagliato
    filo di cotone/ merletto ad ago
    lana/ panno
  • MISURE Diametro: 10 cm
    Altezza: 14 cm
  • AMBITO CULTURALE Ambito Milanese
  • ATTRIBUZIONI Rosa Genoni (attribuito): inventore
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria del Costume
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Pitti
  • INDIRIZZO P.zza Pitti, 1, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Studio per ricamo riconducibile con probabilità all'abito femminile da passeggio ispirato alla Madonna del Rosario, dal trittico della Cappella del SS. Sacramento presso la Basilica di Santa Maria Immacolata a Genova, opera di Nicolò Barabino (1832-1891) databile al 1874-75 ca.; il modello, ideato da Rosa Genoni, fu presentato all'Esposizione Internazionale di Milano (o del Sempione) del 1906, ponendosi quale esempio significativo del suo ambizioso progetto di ridefinizione del costume nazionale, che doveva trarre linfa vitale dal glorioso passato storico-culturale nazionale. Nel modello originario, tali guarnizioni a decori geometrici, ispirate ai fregi del basamento su cui si staglia l'immagine della Vergine, andavano ad ornare l'orlo inferiore della gonna (come è possibile vedere dalle foto di repertorio). All'interno dei campionari, sono stati rinvenuti numerosi esemplari analoghi, forse frutto di sperimentazioni ed esercitazioni sul tema, riconducibili anche alla Scuola Professionale della Società Umanitaria (presso la quale la Genoni - dal 1905 al 1930 - rivestì il ruolo di insegnante nonché di Direttrice della sezione Sartoria)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900344275-7
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 2015

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

BENI CORRELATI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Rosa Genoni (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1906 - ca 1906

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE