Madonna con Bambino, angeli e santi

dipinto, ca 1415 - ca 1420
Di Mariotto Nardo
notizie 1380 ca.-1424 ca

Tavola cuspidata racchiusa in una carpenteria non originale costituita dauna base modanata, due pilastri laterali con pinnacoli e colonnine tortili; coronamento sagomato decorato da cherubini dipinti e da tondo con Dio Padre; sui pilastrini sono inseriti pannelli con figure di santi

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA legno/ intaglio/ doratura
    oro/ punzonatura
    tavola/ pittura a tempera/ doratura a foglia/ doratura a missione
  • ATTRIBUZIONI Di Mariotto Nardo
  • ALTRE ATTRIBUZIONI Gaddi Agnolo, Ambito
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo Civico di Pistoia
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo degli Anziani
  • INDIRIZZO Piazza del Duomo, 1, Pistoia (PT)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Come indica il cartellino a tergo, il dipinto si identifica con uno dei due provenienti dal convento di Giaccherino, giunti al Museo Civico in seguito alla soppressione, nel 1868. Questo dipinto, insieme all'Annuciazione dello stesso Mariotto di Nardo, come sappiamo da un cronista seicentesco del convento, Antonio Tognocchi da Terrinca, e come conferma l'iscrizione in basso, fu commissionato dal fondatore del convento Gabriello Panciatichi,in un periodo imprecisato. La tavola, prima avvicinata alla maniera di Agnolo Gaddi, fu dal Siren attribuita a Mariotto di Nardo, paternità confermata dai critici successivi (per i riferimenti bibliografici si veda la scheda di catalogo del 1982). Il Boskovits la data agli anni tre il 1415 e il 1420, in mancanza di ulteriori appigli documentari. La carpenteria della tavola è interamente di restauro: essa fu infatti rifatta in stile da Domenico Fiscali nel 1916 e ad essa furono applicati i piccoli pannelli con i santi, presumibilmente riprendendo il modello originario
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900337615-0
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici delle province di Firenze, Pistoia e Prato
  • DATA DI COMPILAZIONE 1994
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2002
    2006
  • ISCRIZIONI sulla base - HOC OPUS FECIT FIERI GABRIEL D(OMI)NI BARTOLOMEI - lettere capitali - a pennello - latino
  • LICENZA CC-BY 4.0

BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Di Mariotto Nardo

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1415 - ca 1420

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'