ritratto di donna

disegno, 1921-1922
De Chirico Giorgio
1888/ 1978

Personaggi: madre del pittore Giorgio De Chirico

  • OGGETTO disegno
  • MATERIA E TECNICA carta/ matita
  • MISURE Altezza: 35
    Larghezza: 25
  • ATTRIBUZIONI De Chirico Giorgio
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Raccolta Casa Rodolfo Siviero
  • LOCALIZZAZIONE Casa Rodolfo Siviero
  • INDIRIZZO lungarno Serristori, 1/3/5, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il disegno citato come raffigurante il Ritratto della madre dell'artista nell'Inventario della Raccolta, non è ricordato nel "Catalogo generale dell'opera di Giorgio De Chirico" a cura di C Bruni (cfr. bibl.). La figura della donna anziana di tre quarti è, seppure vista in controparte, molto vicina a quella raffigurata in un noto dipinto di De Chirico il 'Ritratto dell'artista con la madre' tanto da poter prospettare la possibilità che si tratti di un disegno preparatorio per il dipinto. Questo, datato 1921, fu esposto alla mostra fiorentina primaverile del 1922 dove subì uno sfregio da un anonimo visitatore; forse per questo motivo il pittore lo replicò e con tale bravura mimetica da renderlo assolutamente analogo all'originale: la seconda versione è stata esposta alla mostra retrospettiva a Milano, in Palazzo Reale, nel 1970. Il disegno della Raccolta Siviero è tratteggiato con quella attenzione analitica dei particolari che nei due dipinti si manifesta, insieme a dettagli dal valore simbolico, con tono intensamente romantico
  • TIPOLOGIA SCHEDA Disegni
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900304670
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici delle province di Firenze, Pistoia e Prato
  • DATA DI COMPILAZIONE 1993
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - De Chirico Giorgio

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1921-1922

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'