colletto, 1700 - 1724

Il merletto ad ago presenta un decoro costituito da sottili rametti e fiorellini, talvolta arricchiti da rilievo. Il disegno discontinuo con i decori orientati variamente senza un ritmo preciso, è disposto su un fondo a barrette con piccoli picots. L'orlo esterno è costituito da un bel decoro che ricorda piccole valve di conchiglia alternate ad un motivo semicircolare. L'altro orlo presenta un 'picolino' nuovo. La forma del colletto è lunga e stretta e si apre leggermente alle due estremità

  • OGGETTO colletto
  • MATERIA E TECNICA filo di lino/ merletto ad ago
  • MISURE Lunghezza: 41 cm
    Larghezza: 8 cm
  • AMBITO CULTURALE Manifattura Veneziana
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo di Palazzo Davanzati
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Davanzati già Davizzi
  • INDIRIZZO Via Porta rossa, 13, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'esemplare è stato riutilizzato come colletto probabilmente nellaseconda metà del XIX secolo, allorché i merletti tornarono di gran modaper gli abiti femminili e infantili e nel gusto del revival degli stilipassati erano gradite tutte le tipologie. Originariamente il merletto eradi manifattura veneziana del tipo "à la Rose" o "Roseline" tipologia cheguardava alla fortunata produzione francese del "point de France". Laricomposizione successiva non permette una lettura del disegno che rimaneframmentario e dunque di problematica collocazione. Di bella qualità larifinitura dell'orlo, molto simile a quella dei lavori francesi
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900290546
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA I Musei del Bargello - Museo di Palazzo Davanzati
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 2004
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1700 - 1724

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE