balza, 1750 - 1770

Piccola balza di merletto con un fondo a maglie esagonali ritorte su cuisi dispone il motivo decorativo di un tralcio di foglie e corolle difiori ripetuto per tutta la superficie con andamento orizzontale eorientato trasversalmente. Il bordo esterno è reso lievemente sagomatodalla presenza di foglie e piccole cornici traforate; l'altro orlopresenta un "picolino" ad ago

  • OGGETTO balza
  • MATERIA E TECNICA filo di lino/ merletto ad ago
  • MISURE Lunghezza: 64
    Larghezza: 4
  • AMBITO CULTURALE Manifattura Di Alençon
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo di Palazzo Davanzati
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Davanzati già Davizzi
  • INDIRIZZO Via Porta rossa, 13, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'esemplare testimonia una produzione settecentesca, collocabile tra glianni Cinquanta e Settanta del XVIII secolo, quando la moda dei leggerimerletti arete si è ormai imposta rendedoli indispensabili agli abiti eagli accessori maschili e femminili. la qualità disegnativa e tecnica,indicano tuttavia una produzione più corrente in grado di ripetere,semplificandoli moduli decorativi in voga. La fama dei merletti diArgentan e Alençon, tra i più importanti esemplari di merletti ad ago,influenza le lavorazioni anche di altri centri francesi ed europei qualiBurano, dove tuttavia non si raggiungevano i livelli dei costosissimioriginali. Molti villaggi e città intorno al centro francese erano ingrado di eseguire i fondi e i disegni determinando una produzione divaria qualità (Montufet-Schoeller)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900290308
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA I Musei del Bargello - Museo di Palazzo Davanzati
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza speciale per il Polo museale fiorentino
  • DATA DI COMPILAZIONE 2004
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1750 - 1770

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE