battesimo di Cristo

dipinto, 1470 - 1480
Leonardo Da Vinci
1452/ 1519

Personaggi: Gesù; San Giovanni Battista. Figure: angeli. Abbigliamento: all'antica; contemporaneo. Paesaggi: rocce; fiume; colline. Oggetti: pastorale;cartiglio; ciotola. Animali: passero. Vegetali: alghe fluviali; fili d'erba; palma; alberi. Simboli: (Spirito Santo) colomba. Simboli: (Trinità) mani di Dio

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tavola/ pittura a olio
  • MISURE Profondità: 152
    Larghezza: 180
  • ATTRIBUZIONI Leonardo Da Vinci
    Andrea Di Francesco Detto Andrea Del Verrocchio
  • ALTRE ATTRIBUZIONI Domenico Di Michelino/ Botticini Francesco/ Botticelli/ Leonardo Da Vi
    Verrocchio
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria degli Uffizi
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo degli Uffizi
  • INDIRIZZO Piazzale degli Uffizi, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La partecipazione al dipinto di Leonardo limitatamente ai due angeli, secondo quanto ci ha tramandato Vasari, talvolta contestata, risulta invece dimostrata ed estesa al paesaggio dalle radiografie effettuate all'opera. Di questo dipinto infatti vennero fatti rilevamenti radiografici da A. Vermehren pubblicati nel 1954 da P. Sampaolesi (le lastre, in vetro di cui una rotta, appartengono, agli eredi del Vermehren). Piu' recentemente e' stata ravvisata la mano di Leonardo anche nella figura del Cristo e nelle parti monocrome. Ragghianti, dopo una estesa analisi stilistica, ha ricostruito ipoteticamente la storia del quadro: esso sarebbe stato in origine una tavola dipinta da un minore maestro (probabilmente Domenico di Michelino) comprata dalla bottega del Verrocchio e affidata al Botticini. Da questo l'opera sarebbe passata in mano al Botticelli e, allontanandosi costui dalla bottega del Verrocchio, a Leonardo. Alcuni studiosi avvicinano al dipinto due miniature della bottega di Attavante, una del 1483-1485 nel messale di Thomas James al museo di Havre, l'altra del 1487 in un messale di Matteo Corvino nella Biblioteca di Bruxelles. La Proto Pisani considera il "Battesimo" di Lorenzo di Credi (eseguito tra il 1495 e il 1500 per S. Domenico a Fiesole) come una dirivazione da questo. Al gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi si trova un disegno preparatorio di Leonardo, del 1473 con paesaggio, firmato e datato (n. 89) ed un altro con una testa d'angelo, attribuito al Verrocchio
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900281197-1
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE L. 41/1986
  • DATA DI COMPILAZIONE 1988
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2002
    2006
  • ISCRIZIONI sul cartiglio tenuto dal santo - ECCE AGNIUS DE(I) - San Giovanni evangelista, Vangelo, 1, 29 - lettere capitali - a pennello - latino

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

BENI CORRELATI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Leonardo Da Vinci

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Andrea Di Francesco Detto Andrea Del Verrocchio

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1470 - 1480

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'