ritratto di Federico da Montefeltro

piatto, ca 1875 - ca 1899

Alzata con larga tesa in maiolica dipinta in blu con lustro rosso e oro, con incavatura centrale e poggiante su piede basso. La tesa è ornata con motivo ripetuto quattro volte di foglie di acanto in campo bianco e tra filetti. La parete del cavetto è con motivo a palmette classiche su manganese. Al centro ritratto a mezza-figura a sinistra, Federico di Montefeltro in armatura col manto e la corona ducale nelle mani. Ai lati, in campo bianco le lettere F. D. .Il verso è smaltato con quattro filetti in lustro rosso

  • OGGETTO piatto
  • MATERIA E TECNICA maiolica/ lustratura
  • MISURE Diametro: 224 mm
    Altezza: 42 mm
  • AMBITO CULTURALE Bottega Eugubina
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo Statale d'Arte Medievale e Moderna
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Bruni-Ciocchi
  • INDIRIZZO Via S. Lorentino, 8, Arezzo (AR)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La tecnica del lustro si diffuse a Gubbio nel terzo quarto dell' 800 dove fu costituita una Società eugubina di maioliche con produzione ispirata alla imitazione del rinascimento come discusso da Fiocco. Ghepardi, 1989, 2, p. 467 sgg. Legato alla ispirazione storicistica furono Giuseppe Magni (c. 1880) Raffaello Antognoli, Senofonte Mischianti. Si legge a p. 467 nel testo citato: "a Gubbio la rinascita delle antiche del lustro fu precoce. Nel 1856 fu riscoperto il lustro rosso ad opera di Angelo Fabbri e di Luigi Carocci che lavorava nella fabbrica di Luigi Ceccarelli a Gubbio; il Carocci fu assunto nel 1863 dopo la premiazione a Parigi nel 1862 dalla Ginori a Firenza, lanciando il lustro nelle grandi esposizioni europee. La produzione di lustri ebbe luogo anche a Pesaro con la sua manifattura Molaroni e in altri centri come Gualdo Tadino e Deruta
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900260097
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Architettonici Paesaggistici Storici Artistici ed Etnoantropologici di Arezzo
  • DATA DI COMPILAZIONE 1992
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI in campo ai lati della figura nel cavetto - F. D - lettere capitali - a pennello -
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1875 - ca 1899

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE