ritratto di Giuseppe Pelli Bencivenni

rilievo, 1800 - 1824

Rilievo in cera rosa su fondo di ardesia raffigurante una testa maschile in profilo a destra (Giuseppe Pelli Bencivenni)

  • OGGETTO rilievo
  • MATERIA E TECNICA LEGNO
    VETRO
    cera/ modellatura
  • MISURE Altezza: 7.5
    Larghezza: 5
  • ATTRIBUZIONI Giovanni Antonio Santarelli: esecutore
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo Nazionale del Bargello
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo del Bargello o del Podestà già del Capitano del Popolo
  • INDIRIZZO via del Proconsolo. 4, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Si è potuti giungere all'identificazione del personaggio grazie all'incisione di Niccolò Palmerini come frontespizio al saggio di Giovanni Rosini 'Elogio a Teresa Pelli Fabbroni' edito a Pisa nel 1813. Il Pelli, nato a Firenze nel 1729, fu uno dei personaggi più illustri della Firenze del tardo Settecento. Il Rosini ci informa sull'esecuzione della cera e racconta come la figlia Teresa avesse commissionato al Santarelli il ritrattino in cera del padre. Il Rosini stesso afferma di essere stato presente mentre il Santarelli eseguiva ilritratto. Il Pelli, dapprima segretario del Granduca, poi direttore della Galleria degli Uffizi, morì nel 1808. La figlia fece erigere nel Duomo un monumento con un busto del padre 'somigliantissimo' che fu poi spostato nel chiostro grande di S. Croce
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900159956
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA I Musei del Bargello - Museo Nazionale del Bargello
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici delle province di Firenze, Pistoia e Prato
  • DATA DI COMPILAZIONE 1983
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giovanni Antonio Santarelli

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1800 - 1824

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'