ritratto di Felice Baciocchi

rilievo, 1800 - 1824

Rilievo in cera rosa arancio su fondo in vetro blu raffigurante un busto maschile in profilo a sinistra con uniforme militare (Felice Baciocchi)

  • OGGETTO rilievo
  • MATERIA E TECNICA LEGNO
    VETRO
    cera/ modellatura
  • ATTRIBUZIONI Santarelli Giovanni Antonio (1758/ 1826): esecutore
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo Nazionale del Bargello
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo del Bargello o del Podestà già del Capitano del Popolo
  • INDIRIZZO via del Proconsolo. 4, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'inventario delle Cere del Bargello del 1914 suppone erroneamente che si tratti di Gioacchino Murat, ma il confronto di questa con la cera della collezione n. 126, conferma che sia il ritratto di Felice Baciocchi con l'uniforme militare come appare nel dipinto di Pietro Benvenuti 'Elisa e la sua corte', con appuntata sul petto l'onorificenza della Legion d'Onore istituita da Napoleone il 19 maggio 1802. Felice Baciocchi nato nel 1762 sposò la sorella di Napoleone nel 1797 e dopo la caduta napoleonica fissò la sua dimora a Trieste. Dopo la morte di Elisa nel 1820 si trasferì a Bologna dove morì nel 1841. Nella collezione del Bargello esistono altre due cere uguali (inv. 16, 166)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900159930
  • NUMERO D'INVENTARIO Cere 165
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici delle province di Firenze, Pistoia e Prato
  • DATA DI COMPILAZIONE 1980
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Santarelli Giovanni Antonio (1758/ 1826)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1800 - 1824

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'