autoritratto

dipinto, 1615 - 1618

Figure maschili: uomo

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 99
    Larghezza: 69
  • ATTRIBUZIONI Jacob Jordaens (attribuito)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria degli Uffizi
  • LOCALIZZAZIONE Corridoio vasariano
  • INDIRIZZO Piazzale degli Uffizi, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Origine sconosciuta. Non figura tra i dipinti comprati dal cardinal Leopoldo de' Medici e neppure tra quelli acquistati dal granduca Cosimo III. Apparso nel corso della seconda metà del XVIII sec. Si osserva un pentimento importante o una ridipintura antica sotto il colletto dritto del personaggio traspare una lattuga. Per questa ragione, R.A d'Hulst ha subordinato l'esame dell'opera ad uno studio compiuto in laboratorio che possa dare lo stato esatto del dipinto: Possiamo osservare comunque che questa sovrapposizione è molto antica, in quanto figura su tutte le copie del dipinto. Se è sicura l'autenticità del ritratto ed è ampiamente accettata la data probabile di esecuzione tra il 1615 e il 1618 è stata fatta qualche riserva da M. Rooses sull'identificazione del personaggio nel quale non scorpge i tratti fisionominci di Jordaens. Se si considera che il dipinto raffigura un giovane uomo e che l'artista avrebbe dovuto avere dai venti ai venticinque anni, si spiegano le differenze che lo studioso nota con gli altri ritratti del pittore eseguiti in data posteriore e con l'incisione di Pieter de jode II nell'Iconografia di van Dick
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900129613
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici delle province di Firenze, Pistoia e Prato
  • DATA DI COMPILAZIONE 1979
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Jacob Jordaens (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1615 - 1618

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'