Ercole al bivio

dipinto, ca 1630 - ca 1650
Van Jan Den Hoecke
ante 1611/ 1651

Soggetti profani: Ercole al bivio. Personaggi: Ercole; Iole; Minerva. Figure: putti; paggio. Animali: cavallo

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 145 cm
    Larghezza: 194 cm
  • ATTRIBUZIONI Van Jan Den Hoecke
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria degli Uffizi
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo degli Uffizi
  • INDIRIZZO Piazzale degli Uffizi, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Coll. principe Ferdinando, inv. 1713 (ASF, Guardaroba 1222, e.81; M. Chiarini, 1975, 2,p. 81: "Un quadro in tela alto b. 2 e 1/2, largo b. 3 s.-8, dipintosi di mano di Gio. Vandenuch fiammingo due figure mezze nude a sedere, che una di femmina che con la mano destra piglia per il braccio l'altra figura di uomo"); inv. 1753, n. 475 (come Giovanni Vandenuch); inv. 1769, n. 733 -(Ercole tra Jole e Marte, Giovanni Vandenuch. L'attribuzione è corretta in Rubens); inv. 1784, n. 193; inv. 1825, n. 941. Dipinto alla maniera di Rubens, dovuto a Jan van den Hoecke secondo gli antichi inventari. Il Cochin, generalmente buon critico, si era già lasciato ingannare: "il dipinto è perfettamente composto e raggruppato; presenta un bell'effetto di luce, un bel colore e molta armonia; le teste sono di grande bellezza; le figure pressappoco di grandezza naturale". Nel 1890, il Rooses manteneva l'attribuzione a Rubens e confrontava Minerva con la figura allegorica della Francia nello Scambio delle due principesse, appartenente alla serie di Maria de' Medici al Louvre. Nel 1910 riconobbe il dipinto di importanza secondaria, con una certa influenza dello stesso Rubens ma di esecuzione estremamente diversa. Il paggio che trattiene il cavallo d'Ercole e l'amorino che tiene per le gambe l'eroe mostrano una conoscenza delle opere di van Dyck ispirate al Tasso. La definizione stilistica del rubenismo del van den Hoecke è eccellente e il dipinto ne è un esempio molto significativo. L'interpretazione enfatica dell'episodio mitologico è identica a quella di Ero che piange la morte di Leandro (Vienna, Kunsthistorisches Museum). La figura di Minerva compare anche nel Mese di marzo dello stesso Museo
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900129598
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 1979
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
    2015

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Van Jan Den Hoecke

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1630 - ca 1650

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'