monumento ai caduti, ca 1930 - ca 1930

Il monumento è situato alla base della scalinata che affianca i giardini pubblici di Lama Mocogno e conduce al Comune. Di forma parallelepipeda, con lesene e architrave a muoverne la superficie, ospita tre grandi lapidi in pietra serena che ricordano i caduti della prima guerra mondiale più altre quattro, la centrale in pietra serena, le altre tre in marmo bianco, a memoria dei caduti della seconda guerra sui vari fronti. La struttura principale è in cemento o muratura, la base è rivestita di arenaria lasciata al grezzo, la parete alla quale sono affisse le lapidi è intonacata e dipinta di rosa pesca. Fra le lapidi e ai lati corrono quattro lesene in cemento a fingere la pietra; in alto l'architrave pure in cemento è sormontato da quattro grandi massi al grezzo di pietra arenaria. Davanti alla lapide centrale è appesa una lampada in bronzo e vetro. Sul retro del monumento sono stati affissi, in anni recenti, alcuni mosaici, opera di alunni delle scuole del territorio

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1930 - ca 1930

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE

ITINERARI