biga guidata da un topo e trainata da due galli

gemma, ca 100 - ca 299

Forma ellittica; Zwierlein-Diehl 8. Due galli di profilo verso s. tirano un carro a due ruote (solo una ruota è visibile), guidato da un topo che tiene le redini ed una frusta nelle zampe anteriori. Linea di base

  • OGGETTO gemma
  • MATERIA E TECNICA diaspro rosso/ intaglio
  • MISURE Lunghezza: 13 mm
    Spessore: 3 mm
    Larghezza: 16.5 mm
  • AMBITO CULTURALE Produzione Romana
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria Estense
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo dei Musei
  • INDIRIZZO largo Sant'Agostino, 337, Modena (MO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il motivo della biga trainata da galli e guidata da un topo, diffuso nella glittica romana soprattutto su diaspri rossi, rientra nell'ambito più generale delle composizioni umoristiche o burlesche che rappresentano azioni umane compiute da animali. Queste "bigae with fantasy 'driver' and 'horses' (Maaskant-Kleibrink 1978, p. 228) possono però contemplare anche altri tipi di animali, come si evince dai confronti seguenti: Sena Chiesa 1966, pp. 393-395, tavv. LXVIII-LXIX, n. 1350 (onice: un leone tira carro guidato da un gallo), n. 1351 (niccolo: due galli tirano biga guidata da un altro gallo), n. 1358 (diaspro rosso: un gallo tira carro guidato da un altro gallo), n. 1359 (plasma), n. 1360 (due pappagalli (?) tirano biga guidata da un topo), n. 1361 (diaspro rosso, maniera dell'Officina d. Linee Grosse); AGDS III, Braunschweig, tav. 20, n. 162 (niccolo, I-II sec. d.C.: due serpenti tirano carro gidato da cavalletta?); AGDS III, Goettingen, tav. 71, n. 502 (corniola, II sec. d.C.); AGDS I/3, Muenchen, tav. 213, n. 2373 (diaspro rosso, I sec. a.C.-I sec. d.C.), n. 2374 (plasma, I sec. a.C.-I sec. d.C.), n. 2375 (corniola, I sec. a.C.-I sec. d.C.); tav. 258, n. 2751 (eliotropio, II sec. d.C.: un gallo tira carro guidato da lepre o topo), n. 2752 (corniola, II sec. d.C.), n. 2753 (corniola, II/III sec. d.C.: due elefanti tirano biga guidata da topo), n. 2754 (diaspro rosso, II/III sec. d.C.); tav. 320, n. 3382 (p. vitrea verde: due galli tirano biga guidata da piccolo auriga); AGDS IV, Hannover, tav. 217, n. 1634 (diaspro giallo, II sec. d.C.), n. 1635 (diaspro rosso, III/IV sec. d.C.), n. 1637 (corniola, II sec. d.C.: quattro galli tirano quadriga guidata da un topo); Maaskant-Kleibrink 1978, p. 228, n. 561 (plasma, Imperial Classicising Style, I sec. d.C.: due aquile tirano biga guidata da un gallo); p. 275, n. 757 (diaspro rosso, Imperial Small Grooves Style, I-II sec. d.C.); AG Wien III, tav. 29, n. 1783 (corniola, II sec. d.C.: due formiche tirano biga guidata da un pappagallo); Dembski 2005, p. 144, tav. 94, n. 928 (onice, III sec. d.C.: due pappagalli tirano biga guidata da auriga non id.)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800285986
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA GALLERIA ESTENSE
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Modena e Reggio Emilia
  • DATA DI COMPILAZIONE 2007
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2012

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 100 - ca 299

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE