Misteri del Rosario

dipinto, 1750 - 1799

I quattordici tondi raffiguranti i Misteri del Rosario sono collocati nella cappella destra della chiesa, inseriti in un partito decorativo in stucco composto da cornici modanate che sostengono le tele ed elementi ornamentali a forma di fiori, foglie e piccole teste di putti

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • AMBITO CULTURALE Ambito Emiliano
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Chiesa di S. Biagio Vescovo
  • INDIRIZZO Via Centro, Alseno (PC)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE I dipinti, inseriti in un sistema decorativo in stucco che compare in ogni zona della chiesa, debbono ritenersi eseguiti tra il 1768, data di inizio dei lavori di ristrutturazione dell'edificio, ed il 1789, data di consacrazione. Dal punto di vista iconografico rimandano a tematiche che conobbero diffusione per tutto il settecento. Si tratta di un tipo di pittura dal segno rapido, quasi dei bozzetti, caratterizzato da figure dai volti minuti con sottili lineamenti che si impostano su corpi robusti. Nonostante domini una certa pesantezza nell'assetto generale, in alcuni ovali la materia pittorica disgregata giunge ad esiti più gradevoli, come nell'Annunciazione. I dipinti si possono riferire ad un pittore locale, operante attorno alla seconda metà del secolo XVIII, vicino in alcuno aspetti alla cultura figurativa del pittore fidentino Angelo Dal Verme
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico non territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800259780
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
  • ENTE SCHEDATORE S36 (L. 145/92)
  • DATA DI COMPILAZIONE 1995
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1750 - 1799

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE