motivi decorativi vegetali con figure classiche

rilievo, 1490 - 1492

Il fregio, che corre al di sotto del davanzale delle finestre del primo piano, presenta in successione grifoni, fogliami,stemmi, teste classiche di profilo

  • OGGETTO rilievo
  • MATERIA E TECNICA pietra arenaria/ scultura
  • AMBITO CULTURALE Ambito Lombardo
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Collegio maschile Morigi
  • INDIRIZZO Via Giuseppe Taverna, 37, Piacenza (PC)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il fregio si inserisce nello stile delle decorazioni quattrocentesche dell'area lombarda. Richiama le lesene della Cappella Colleoni a Bergamo e le decorazioni della facciata della Certosa di Pavia per l'uso dei tondi con teste imperiali, per il ripetuto arricciarsi e avvolgersi dei fogliami. Ippocampi, scudi, tondi, inframmezzati da girali fogliari e viticci, sono motivi tipici della scultura del secondo Quattrocento lombardo, in cui spesso si riscontrano motivi tratti dall'arte antica filtrati dal tipico gusto decorativo di area padana. Il fregio è databile, come risulta dai dati che si hanno sulla costruzione del palazzo, tra il 1490 e il 1492, risultando anteriore alla costruzione del portale che lo copre in parte con l'acroterio superiore. Nonostante lo stato di degrado in cui si presenta, emerge l'eleganza e la raffinatezza dell'intaglio, che rivela la presenza di un artista di notevole livello e che ha ben chiara la lezione dell'Amadeo. E' da notare la linea sinuosa dei racemi, la leggerezza dei particolari e il ritmo quasi aereo che caratterizza il fregio. Ad accrescere tale effetto, le figure si allungano e si fondono le une con le altre. Da questi tratti dell'esecuzione risalta la diversità con le decorazioni del portale, più pesanti e meno lineari
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico non territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800148568
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
  • DATA DI COMPILAZIONE 1981
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1490 - 1492

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE