altare, elemento d'insieme di Della Meschina Domenico (sec. XVIII)

altare, 1796 - 1796
Della Domenico Meschina
notizie seconda metà sec. XVIII

Altare monumentale della cappella del Rosario:l'ossatura è in marmo bianco di Carrara,le specchiature invece sono in marmo verde,rosaceo e grigio.La mensa,il cui pallio è ornato da una ghirlanda centrale,poggia su due coppie di colonne scanalate in marmo grigio,ai fianchi laterali dell'altare sono appoggiati due vasi a forma di anfora in marmo grigio.Sulla mensa si elevano due gradini al centro dei quali sta il tabernacolo a forma di tempietto poligonale ricavato in marmi,forse di recupero,assai preziosi:giallo di Spagna,bianco di Carrara,grigio,verde antico ecc.Ha uno sportello riccamente decorato, di cui alla scheda immediatamente successiva,in bronzo dorato,e due statuette poste in nicchie laterali,di cui pure in schede successive.Le basi e i capitelli corinzi delle colonnine del tabernacolo sono inbronzo dorato e cesellato

  • OGGETTO altare
  • MATERIA E TECNICA Marmo
  • ATTRIBUZIONI Della Domenico Meschina
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Chiesa di S. Liborio
  • INDIRIZZO Via Roma, 12, Colorno (PR)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Si tratta di un altare assai imponente e di grande effetto decorativo,ricco di marmi preziosi e raffinatamente accostati in armonia di colori.La ripresa puntuale e precisa di elementi neoclassici,che culmina nell'elaborazione del tabernacolo,vero e proprio tempietto classico,permette di riconoscere una chiara e precisa ispirazione di matrice classicista.Se l'esecutore è stato con ogni probabilità il marmorino colornese Domenico Della Meschina,che è stato documentato dal Bertini(1979)attivo presso la Corte e per la chiesa di S.Liborio,l'architetto progettista,date le notevoli analogie formali e stilistiche tra questo altare e l'altare maggiore e quello del SS.mo Sacramento,potrebbe essere ancora quell'allievo del Petitot,Donnino Ferrari,cui quelli pertengono.A conferma di ciò si confronti soprattutto ilparticolare del tabernacolo in forma di tempietto,con le due statuette laterali,lo sportello decorato ecc.,assai affine al tabernacolo dell'altare maggiore
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800142908
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
  • ENTE SCHEDATORE S36 (L. 84/90)
  • DATA DI COMPILAZIONE 1978
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 1994
    2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Della Domenico Meschina

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1796 - 1796

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'