motivi decorativi geometrici e vegetali con figure

decorazione pittorica, 1590/ 1610

Decorazioni: motivi decorativi geometrici; motivi decorativi vegetali; volute; fiori; frutti; mascheroni. Figure: santi vescovi; putti

  • OGGETTO decorazione pittorica
  • MATERIA E TECNICA intonaco/ pittura a fresco
  • ATTRIBUZIONI Giovan Battista Tinti (attribuito)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Chiesa dell'Epifania
  • INDIRIZZO Strada della Certosa, Parma (PR)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La volta è divisa in quattro volte a vela da quattro costoloni dipinti a fiori e frutta che si staccano da un rosone dorato centrale circondato da quattro mascheroni. Ognuno dei quattro costoloni ha a ciascun lato, circa a metà, un ovale con una figura nuda a monocromo. Ogni vela racchiude poi un ovale sorretto e sormontato da putti con affreschi riguardanti la vita della Vergine e di Cristo (cfr. scheda seguente). In ognuno dei quattro pennacchi sono dipinte due figure di santi vescovi seduti in vari atteggiamenti. La decorazione d'insieme della volta denota fortemente la preparazione culturale del Tinti che da una parte riprende motivi e linguaggi formali del Correggio e del Parmigianino (i mascheroni, la greca che costeggia i costoloni, i fiori, la frutta ecc.) e dall'altro risente della cultura fiamminga di quei pittori che, come lui, lavorarono per i Farnese a Parma e a Roma: Soens, Calvaert, Spanger. Tali affreschi, tuttavia, non sono concordemente attribuiti da tuttta la critica al Tinti e in particolare le figure dei pennacchi denotano una certa differenza esecutiva, forse dovuta ad un più tardo rifacimento
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800123852
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
  • DATA DI COMPILAZIONE 1977
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 1998
    2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giovan Battista Tinti (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1590/ 1610

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'