fonte battesimale, opera isolata - bottega ligure (ultimo quarto sec. XVII)

fonte battesimale,

Sul basamento esagonale imposta il fusto con plinto esagonale rastremato decorato con fogliame a candelabra. L'ampio bacino è arricchito da un motivo a baccellature, e saliente in elemento esagonale suddiviso in formelle; le due porticine anteriori sono moderne, in metallo dorato, una delle due è cimata da testa d'angelo, ai quattro spigoli conchiglie, nell'altra formella fiori petaliformi movimentati.; altre quattro formelle con medesimo motivo. La copertura è decorata con motivo a scaglie, cimata da colonna scanalata spezzata, in cui si innesta una base d'appoggio; la cuspide sosteneva probabilmente la croce o una statuina di S. Giovanni

  • OGGETTO fonte battesimale
  • MATERIA E TECNICA marmo bianco/ scultura
  • AMBITO CULTURALE Bottega Ligure
  • LOCALIZZAZIONE Lerici (SP)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il Battistero proviene indubbiamente dalla Chiesa di S.Giorgio, riporta infatti sulla base la data MDC XXV (1675) La datazione viene confermata dai caratteri stilistici chi propongono motivi di conchiglie e fiori lobati e un tipo di formella scolpita a lobi geometrizzanti che ripete le formelle dei mobili di sacresti acoevi. Inoltre il diario di Mons. Wando Cabano riporta la seguente notizia tratta dal "Libro delle delibere della Compagnia di S.Maria 1613...": in data 1645 la compagnia elargisce lire 40 per fare il battistero nella Chiesa di San Giorgio
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0700011825
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Genova e la provincia di La Spezia
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Liguria
  • DATA DI COMPILAZIONE 1978
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 1981
    2006
  • ISCRIZIONI base - MDC XXV -
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE