Night Club Antico Pignolo

pannello, (?) 1950 - (?) 1965

mosaico pavimentale con iscrizione

  • OGGETTO pannello
  • MATERIA E TECNICA pasta vitrea/ mosaico
  • AMBITO CULTURALE Produzione Veneziana
  • LOCALIZZAZIONE percorso viario
  • INDIRIZZO Sestiere S. Marco, Calla Larga San Marco tra civico n. 270 e n. 296, Venezia (VE)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE la targa musiva a pavimento, risalente probabilmente alla metà degli anni Cinquanta del secolo scorso, pubblicizzava il night club “ANTICO PIGNOLO” sito nella vicina calle Specchieri al civico 451 nel sestiere di San Marco (attualmente il locale è un noto ristorante). Il pannello in esame, in tessere vitree, è testimonianza oltre che di un momento storico, ove la cartellonistica divenne un potente mezzo di comunicazione pubblicitario, anche di una fervente tradizione artistica e artigianale di produzione del mosaico nella città lagunare che, iniziata nel medioevo, era ancora attiva nella seconda metà XX secolo. Pare che le origine del locale risalgano al 1930, ricavato forse da una vecchia fornace (secolo XIII) del maniscalco che forgiava i ferri e li applica agli zoccoli degli equini del Doge. Successivamente, nel XVII-XVIII secolo, gli ambienti divennero un panificio per le suore del convento che occupava l’area ovest e la facciata del palazzo. A seguire fu una drogheria dove si vendevano pinoli e altre spezie. Negli anni Cinquanta e primi anni Sessanta fu un rinomato night club
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà privata
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0500715801
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per il Comune di Venezia e Laguna
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per il Comune di Venezia e Laguna
  • DATA DI COMPILAZIONE 2021
  • ISCRIZIONI a tutto campo - NIGHT CLUB / ANTICO PIGNOLO - corsivo - a mosaico - inglese/ italiano
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - (?) 1950 - (?) 1965

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE