personaggio maschile. personaggio

lapide commemorativa, 1976 - 1976

lapide commemorativa del restauro del campanile eseguito nel 1976 per volontà di una vedova in ricordo del marito defunto

  • OGGETTO lapide commemorativa
  • MATERIA E TECNICA pietra d'istria
  • AMBITO CULTURALE Produzione Veneziana
  • LOCALIZZAZIONE campanile di San Piero di Castello
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE l’iscrizione, posta su un fronte della base del campanile di San Piero di Castello, è a testimonianza di un restauro eseguito nel 1976 per volontà della vedova e attrice Olive per commemorare il defunto marito Georges Beherendt. Quest’ultimo fu un importante agente assicurativo che convolò a nozze nel 1939 con Olive. La torre campanaria fu nuovamente oggetto di restauro conservativo alla fine del XX secolo. Per quanto concerne la storia dell’edificio“[…], quadrato a blocchi di pietra istriana, fu quasi del tutto rifabbricato, in luogo del precedente, da Mauro Codussi tra il 1482 e il 1488: pur privo della caratteristica cupola terminale, demolita nel 1670, e sostituita da un tiburio poligonale, è costruzione notevole per il complesso maestoso e ben proporzionato” (Lorenzetti, 2002, p. 307)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0500641076
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Venezia e Laguna
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Venezia e Laguna
  • DATA DI COMPILAZIONE 2014

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1976 - 1976

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE