cervo

rilievo, post 1400 - ante 1499

raffigurazione di cervo andante in comparto rettangolare definito da cornice a dentelli

  • OGGETTO rilievo
  • MATERIA E TECNICA marmo greco/ scultura
  • AMBITO CULTURALE Ambito Veneziano
  • LOCALIZZAZIONE edificio
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE murato sulla facciata di un'abitazione, il rilievo in esame assume il valore apotropaico di patere e formelle, di origine bizantina, tanto comuni sui prospetti dell'edilizia gotica della città veneziana. Sebbene la forma del comparto sia meno comune, le patere sono tonde e le formelle allungate in senso longitudinale, il soggetto, tuttavia, rientra nel bestiario di tali rilievi. Sembra nello specifico che il cervo sia stato usato come simbolo del catecumeno che si dispone ad entrare nella Chiesa. Perciò questo animale è spesso rappresentato ai piedi di una montagna che si disseta al bordo di un corso d'acqua. Dal VI e VII secolo se ne trovano rappresentazioni nei battisteri. (Urech, 1995)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà privata
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0500640741
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Venezia e Laguna
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Venezia e Laguna
  • DATA DI COMPILAZIONE 2014

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1400 - ante 1499

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE