Bacco

stampa smarginata stampa di invenzione, ca 1530 - ca 1535
Giulio Bonasone
1488/ notizie fino al 1574

Personaggi: Giunone; Venere; Atena; Paride; Marte; Cupido; Giove; Apollo. Figure: divinità fluviali; ninfe; amorini. Personificazioni: Vittoria alata. Animali: cane. Paesaggi: paesaggio collinare con fiume

  • OGGETTO stampa smarginata stampa di invenzione
  • MATERIA E TECNICA carta/ bulino
  • MISURE Altezza: 136 mm
    Larghezza: 103 mm
  • ATTRIBUZIONI Giulio Bonasone: inventore/ disegnatore/ incisore
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Collezione Remondini
  • INDIRIZZO piazza Garibaldi, 34, Bassano del Grappa (VI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La stampa in esame appartiene alla serie 'Amorosi diletti degli Dei' creata da Giulio Bonasone su ispirazione di quella di Gian Giacomo Caraglio con gli 'Amori degli Dei'. La nota manoscritta sul cartone documenta come in origine la serie fosse posseduta in modo completo, e solo successivamente sia stata distrutta per la troppa licenziosità dei soggetti e delle iscrizioni. La stampa stessa, unico esemplare rimasto a Bassano, è stata privata dell'iscrizione che qui di seguito si riporta: "Chiamarmi poso ben Bacho divino / che quel che non puo far argento et oro / lo fa subitamente il mio buon vino". Una serie completa è conservata presso la Pinacoteca Nazionale di Bologna
  • TIPOLOGIA SCHEDA Stampe
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0500212572
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Verona Rovigo e Vicenza
  • ENTE SCHEDATORE Regione Veneto
  • DATA DI COMPILAZIONE 1989
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2010
  • ISCRIZIONI in basso a sinistra, sotto il tino - I. BONASONO IN / VENTOR - corsivo - a inchiostro -

BENI CORRELATI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giulio Bonasone

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1530 - ca 1535

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'