Tommaso. Tommaso

statua, ca 1580-83 - ca 1600
Buzzi Lelio (attribuito)
1551/Notizie fino al 1606

Il retro della statua non è dipinto: il supporto in cotto è lasciato grezzo

  • OGGETTO statua
  • MATERIA E TECNICA terracotta/ pittura a olio
  • ATTRIBUZIONI Brambilla Francesco (attribuito): esecutore
    Rotta Antonio Detto Il Padovano (attribuito): architetto
    Daverio Pietro Antonio (attribuito): disegnatore
    Buzzi Lelio (attribuito)
    Tibaldi Pellegrino (attribuito)
  • LOCALIZZAZIONE chiesa di S. Sepolcro
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Abbiamo riconosciuto nel personaggio leggermente stempiato, con capelli e barba corti e scuri, Tommaso. Dell’apostolo la statua sembra possedere anche l’aria scettica e confusa. Il restauro della Brambilla Barcilon ha restituito alla figura le dita della mano sinistra, in precedenza completamente amputate. Dalla documentazione grafica illustrante le cromie precedenti l’attuale si evince che in origine tunica e mantello dovevano essere rispettivamente dipinti di azzurro ceruleo e arancio di cadmio. In epoca ottocentesca si è optato invece per una ridipintura verde chiara della tunica e azzurra del mantello, colori che ancora oggi contraddistinguono le vesti dell’apostolo, sebbene compaiano invertiti di posto
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0300323770-9
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Milano
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Milano
  • DATA DI COMPILAZIONE 2018
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Brambilla Francesco (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Rotta Antonio Detto Il Padovano (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Daverio Pietro Antonio (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Buzzi Lelio (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Tibaldi Pellegrino (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1580-83 - ca 1600

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'