Finta porta con figura virile con arnesi da scultore

dipinto murale, 1547 - 1547

in una cornice marmorea è inserito il trompe-l'oeil raffigurante una porta socchiusa sulla quale appare un uomo anziano

  • OGGETTO dipinto murale
  • MATERIA E TECNICA intonaco/ pittura a fresco
  • ATTRIBUZIONI Pellegrini Pellegrino Detto Pellegrino Tibaldi (attribuito)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Castel Sant'Angelo
  • INDIRIZZO Lungotevere Castello 50, Roma (RM)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE due delle sei porte che si aprono nella sala, una sulla parete est, l'altra sulla parete nord, sono illusionisticamente dipinte sul muro; i due trompe-l'oeil sono stati attribuiti dal Gaudioso, sia per il progetto che per l'esecuzione, al Tibaldi. Sull'identificazione della figura vestita di nero, che esce dalla finta porta e, che reca tra le mani un martello con uno scalpello (quasi cancellati da una lacuna) sono state fatte tante ipotesi, si è fatto il nome di Raffaello da Montelupo, la cui attività di scultore è testimoniata anche a Castel Sant'Angelo, ma all'epoca dell'affresco, lo scultore, doveva aver poco più di 40 anni e questo non concorda con l'età del personaggio ritratto che invece appare molto più anziano; mentre l'ipotesi che identifica la figura con Antonio da Sangallo il Giovane sembra, per A. Ghidoli (1984) molto più convincente, infatti il Sangallo fu l'architetto preferito da Paolo III ed inoltre secondo il Vasari (1550) l'artista aveva lavorato per ultimo all'appartamento del Castello, morì nel 1546 mentre Perino con la sua équipe era ancora al lavoro nella Paolina, forse fu inserito dopo la sua morte, a spese di un episodio di vita domestica, per celebrarne l'opera. Ghidoli fa riferimento anche alla somiglianza, nei tratti del volto, tra la figura della Paolina e il ritratto del Sangallo, del 1542, conservato presso la camera dei Deputati
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1200186300-76
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Speciale Archeologia, Belle arti e Paesaggio di Roma
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici del Lazio
  • DATA DI COMPILAZIONE 1979
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2011

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Pellegrini Pellegrino Detto Pellegrino Tibaldi (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1547 - 1547

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'